patchwork bag

L'arte dello
straordinario

Dal 1989, l'Arte di creare borse straordinarie. Una borsa Jamin Puech è un'esplosione di immaginazione, un'intuizione, una storia di emozioni e ricordi. E' un viaggio dove culture diverse s'incontrano, dove i migliori artigiani al mondo lavorano per unire materiali nobili e sorprendenti.

Più di 25 anni di
Creazione
e Artigianato

Nel 1989, mentre studiavano fashion design a Parigi, Isabelle Puech e Benoit Jamin iniziarono a creare costumi per i teatri e per l'Opéra. E' stato questo a condurli al design delle loro prime borse eclettiche e non classificabili in alcuno stile, che comprendevano elementi di culture lontane, forse un retaggio dell'infanzia di Isabelle Puech, trascorsa a navigare per il mondo con i suoi genitori, dall'Africa alle isole della Polinesia.

Quell'anno presentarono le loro creazioni al Festival Internazionale della Moda e della Fotografia di Hyères, in Costa Azzurra, il più prestigioso concorso per giovani creatori, che ha lanciato designer come Viktor&Rolf o Felipe Oliveira Baptista. Vinsero il primo premio e Bergdorf Goodman acquistò la loro intera collezione.

In seguito, disegnarono borse per Chanel, Balmain e Chloe, prima di lanciare Jamin Puech nel 1992 e di aprire poco dopo una prima boutique-laboratorio a Parigi.

Oggi, Jamin Puech percorre ancora i sentieri poco calcati della creazione, producendo due volte l'anno più di sessanta nuovi design colorati, soprendenti e realizzati in modo impeccabile.

campagna jamin puech

DATE CHIAVE

Primo premio al Festival Internazionale della Moda e della Fotografia di Hyères

1991

Primo premio al Festival Internazionale della Moda e della Fotografia di Hyères

Design delle borse per la collezione pret-à-porter di Chanel e successivamente di Chloe e Balmain

1993

Design delle borse per la collezione pret-à-porter di Chanel e successivamente di Chloe e Balmain

Inizio della collaborazione con ricamatori in India

1995

Inizio della collaborazione con ricamatori in India

Design delle borse per la collezione pret-à-porter di Chanel e successivamente di Chloe e Balmain

1996

Apertura della prima boutique-laboratorio a Parigi, in rue d’Hauteville

Apertura della boutique di New York

1998

Apertura della boutique di New York

Apertura della prima boutique a Tokyo, Omotesando

2001

Apertura della prima boutique a Tokyo, Omotesando

Apertura della seconda boutique a Parigi, in rue Madame, nel quartiere di Saint Germain des Près

2002

Apertura della seconda boutique a Parigi, in rue Madame, nel quartiere di Saint Germain des Près

Apertura della terza boutique a Parigi, in rue Vieille du Temple, nel quartiere del Marais

2003

Apertura della terza boutique a Parigi, in rue Vieille du Temple, nel quartiere del Marais

Partecipazione alla mostra Le cas du sac presso il Museo delle Arti Decorative

2004

Partecipazione alla mostra "Le cas du sac" presso il Museo delle Arti Decorative

Apertura dello stand Jamin Puech al Magazzino Printemps Haussman di Parigi

2007

Apertura dello stand Jamin Puech al Magazzino Printemps Haussman di Parigi

Osaka: apertura della seconda boutique in Giappone

2008

Osaka: apertura della seconda boutique in Giappone

Jamin Puech è inserito nel libro BAG, edito da Laurence King

2009

Jamin Puech è inserito nel libro BAG - edito da Laurence King

20° anniversario

2011

20° anniversario

Retrospettiva sui 20 anni del brand a Tokyo

2012

Jamin Puech part of the book BAG - Laurence King publishing

Classificato fra i migliori 10 designer di moda degli anni 2000 dalla rivista Gala

2013

Classificato fra i migliori 10 designer di moda degli anni 2000 dalla rivista Gala

Jamin Puech inserito nel libro The Art of Handbag, edito da Race Point Publishing

2015

Apertura della nuova showroom Jamin Puech a Parigi, in rue Malher, nel quartiere del Marais